Gruppo Ticino del Retriever club Svizzer
Gruppo Ticino del Retriever Club Svizzero

Prima dell'acquisto del vostro cucciolo

Vi siete decisi ad acquistare un RETRIEVER?

Sulle pagine che avete sfogliato avete visto delle fotografie di diverse razze di Retriever, avete esaminato gli standard (che sono una specie di scheda tecnica) e probabilmente avete trovato la razza che più vi piace.

Allo scopo di individuare l'allevatore che vi ispiri fiducia, si deve spendere del proprio tempo per visitarne alcuni. Gli allevatori coscienziosi sono ben lieti di accogliere (senza impegno!) le persone che sono interessate ai loro Retriever. E' raccomandabile spiegare bene all'allevatore perché ci si è interessati ad un Retriever ancor prima di vederlo. La ragione è semplice.

La maggior parte delle persone cerca semplicemente un compagno di famiglia, dunque un Retriever, che ne è un esemplare tipico, senza essere nel contempo un campione ne di bellezza ne da lavoro. Teoricamente dunque, ci si può indirizzare a qualunque allevatore della nostra lista. Ma, sappiate che, nei Golden Retriever tanto per citarne uno, ce ne sono di diversi colori - inquanto lo standard ammette delle sfumature che vanno dal "crema" al "dorato scuro", squalificando per contro i bianchi (tipo maremmano) o il rossiccio (tipo setter irlandese). Al contrario dei Labrador, dove potete trovare dei cuccioli colore cioccolato e neri, o neri e gialli (beige) nella stessa cucciolata, le cucciolate dei Golden sono solo "chiari" o solo "dorati". Dunque, se avete una preferenza di colore, ditelo subito all'allevatore, se non alleva dei Golden come volete voi, vi indicherà dove rivolgervi. I Flatcoats neri e bruni possono nascere dalla stessa cucciolata, come pure nei Curlycoated.

La scelta dell'allevamento diventa ancor più importante quando l'acquirente cerca un Retriever per concorsi, o per la caccia, o come cane da salvataggio per catastrofi, valanghe, ricerca persone oppure per fare dello sport canino quale l'Agility. Purtroppo, soprattutto nei Labrador e nei Golden Retriever, non si hanno più tanti cani che possono vincere un giorno ad una esposizione canina di bellezza e l'indomani riuscire ad una giornata di lavoro da caccia. Come in altri settori della vita, la specializzazione à giunta anche per i Retrievers (come per gli spaniel e i setter). I Golden e i Labrador che vedete alle esposizioni tendono ad essere più appesantiti che i loro cugini da caccia, e molti proprietari e allevatori di questi cani non hanno ne il tempo ne la volontà di allenare il loro cane al lavoro. Ne consegue che - a parte il semplice "Test di Attitudini Naturali" - nessun controllo viene fatto su questi cani a riguardo della loro intelligenza, il loro desiderio di accondiscendere, il loro istinto ne le altre qualità ricercate in un cane da lavoro. Meno male che c'è ancora qualche allevatore di soggetti detti "di bellezza" che fa grandi sforzi per lavorare coi suoi cani, ed à la vostra migliore opportunità per trovare un cane adeguato per le esposizioni e per il lavoro. Se cercate un cane da lavoro e l'allevatore vi ha mostrato molti esiti di esposizioni, chiedetegli di mostrarvi i risultati ai concorsi da lavoro (di qualunque settore) - inquanto à semplicemente, purtroppo, non vero che "tutti i Retriever possono lavorare".

Nel contempo, esistono (ma è una piccola minoranza) degli allevamenti di Retrievers che mirano unicamente al lavoro. Questi sono forse più "controllati" al momento del Test di Attitudini Naturali, inquanto i criteri imposti dal giudice di conformazione sono gli stessi per tutti i cani, qualunque sia la loro origine (bellezza o lavoro), e il giudice ha solo il pedigree del cane da esaminare. Rivolto a coloro che affermano che i cani cosiddetti "allineati al lavoro" non sono animali sovreccitati, aggressivi, incontrollabili, al contrario essi sono intelligenti, sportivi e hanno delle qualità ricercate dall'inizio dagli allevatori di Retriever: il desiderio di compiacere. Se acquistate un Retriever allineato al lavoro come compagno di famiglia, per favore, fate qualcosa con lui per esercitargli le meningi! Adora lavorare: alla caccia o allo sport canino, oppure semplicemente giocando a nascondino con i bambini, a ritrovare gli oggetti che gli avete lanciato oppure che avete messo in cima ad una pista. Come i bambini intelligenti, i cani intelligenti sono un problema solo quando si annoiano - e qui, come i bambini, la loro intelligenza permette loro di fare qualunque cosa! Ma se cercate un Retriever per il lavoro, rivolgetevi ad uno di questi allevatori: à in un settore di questo tipo che avrete la migliore opportunità di trovare un cane che risponde alle vostre esigenze.

L'allevatore risponderà dunque con piacere alle vostre domande e vi mostrerà i documenti di selezione per l'allevamento (risultati del TAN, controllo sanitario, il padre della cucciolata da loro, ed eventuali risultati alle esposizioni o ai concorsi). Pochi allevatori avranno lo stallone, il padre della loro nidiata da loro, ma vi spiegheranno perché hanno fatto a volte centinaia di chilometri per utilizzare un certo maschio per la loro monta. L'allevatore discuterà con voi delle caratteristiche positive e negative della sua razza (per quanto concerne la detenzione, la salute, ecc.).

Ma l'allevatore coscienzioso con una responsabilità morale per i suoi cuccioli, vi porrà pure lui molte domande. Sarà interessato a sapere perché avete scelto questa razza, come e in quale contesto vivete, se vi siete resi conto delle responsabilità dell'avere un cane, degli svantaggi come pure dei vantaggi del possedere un cane.